Modifica formato fattura per bollo a 2€

26 06 2013

Gent.mi Clienti,

Al fine di introdurre le modifiche per il Bollo a 2€, raccomandiamo di seguire le istruzioni specifiche di seguito o quelle generiche che si trovano sul manuale allegato al programma.

Più in dettaglio è raccomandabile impostare un nuovo formato Fattura, identico a quello esistente del Bollo, ma con importo 2€, conservando quindi anche il vecchio formato con Bollo a 1,81€, sia per comodità di analisi, sia in caso siano necessarie modifiche a fatture pre-esistenti.

Istruzioni dettagliate per Formato Bollo a 2€

  • Aprire la finestra di Opzioni da Strumenti->Opzioni sulla barra strumenti
  • Selezionare la sezione Fatturazione e sulla sinistra Formato
  • Premere il pulsante Modifica i formati fattura
  • Selezionare il formato ‘Bollo’ attuale e premere il pulsante Crea Copia del Formato selezionato
  • Chiamare il nuovo formato come si preferisce (ad es. Bollo 2013 oppure Bollo 2€)
  • Selezionare la riga del bollo sottostante, premere Modifica Riga Selezionata e rimpiazzare il valore fisso di 1,81 con 2,00
  • Confermare tutti i cambiamenti al formato
  • Ancora nella finestra di Opzioni->Fatturazione->Formato, indicare per importi superiori a 77,47 di usare il nuovo formato (ad es. Bollo 2013 o Bollo 2€)
  • (opzionale) applicare il nuovo formato ad eventuali fatture già emesse che necessitano il bollo a 2€
  • Si raccomanda di NON rinominare il vecchio formato di Bollo (ad es. a Bollo 1,81) per riferimento futuro
 Ricordiamo che potete trovare descritti in dettaglio i passi necessari per questa e altre modifiche ai formati anche sul manuale allegato al programma.
Distinti saluti,
A. Sabbatini
_
Annunci